Realizzazioni

nuova_cucchiainicaffe.gif

LE FARINE BIOLOGICHE

La farina di kamut
Il grano KAMUt ® è un prezioso cereale coltivato già nell’antico Egitto.

. Rispetto al grano tradizionale, ha un maggiore contenuto di proteine e sali minerali come: zinco, magnesio, e selenio (noto per le sue proprietà antiossidanti).

Alcune ricerche hanno evidenziato l'eccezionale digeribilità e assimilabilità dei prodotti fatti con la farina di kamut, che risultano tollerabili anche in casi di persone che manifestano ipersensibilità al grano.

Negli ultimi anni i prodotti confezionati con le farine di Kamut  hanno registrato un fortissimo incremento, utilizzati nelle diete ipoallergiche, dagli sportivi , contro l'obesità, per una sana e corretta alimentazione.

La farina di farro
Il  Farro botanicamente è un cereale con alto valore nutritivo.
Si distingue dagli altri grani per il pericarpo che tende ad aderire al chicco e necessita quindi di una decorticazione prima di essere utilizzato.
Era considerato sacro per gli antichi abitanti dell’Italia: Latini, Umbri e Sabini. La focaccia di questo cereale (la “spelta”) era il piatto di rito nel matrimonio romano.
Cresce su terreni relativamente poveri, necessita di poche cure, resiste bene alle basse temperature  e produce un chicco rustico che trasformato sapientemente in farina, si presta ad innumerevoli utilizzi.

La farina integrale
La farina integrale, si ottiene dall’estrazione totale, pari al 100 percento, di farina da tutto il chicco, compresi i frammenti più grossi del macinato, la crusca.
Per questo motivo la farina integrale  si caratterizza per l’elevato contenuto di fibre.